Parrocchia di San Bartolomeo nella Badia a Ripoli
Cerca

Disposizioni Anti-Covid

Questa la sintesi del protocollo anticontagio:
– numero limitato di persone per mantenere la distanza di sicurezza. La capienza del cortile – col mantenimento delle dovute distanze – è di 100 persone; quella della Chiesa è di 57.
– accesso consentito solo con la mascherina e privi di febbre (37,5) e sintomi influenzali (e comunque non per chi ha avuto contatti a rischio). All’entrata sarà effettuata la misurazione della temperatura corporea e sarà necessario igienizzare le mani.
– distanziamento nell’entrare e nell’uscire (e possibilmente attraverso varchi differenziati).
– le sedute e i vasi sacri saranno igienizzati dopo ogni celebrazione.
– non potranno utilizzarsi i libretti dei canti (salvo che si porti il proprio da casa).
– Osservare la distanza di sicurezza anche in presbiterio.
– le offerte saranno raccolte alla fine della messa in appositi contenitori e non durante l’offertorio.
– Omettere lo scambio di pace (questo si può fare in altro modo).
– i ministri per la comunione (dopo aver igienizzato le mani e indossato guanti monouso e mascherina) portano la comunione ai fedeli che la ricevono dal loro posto. Comunione distribuita sulle mani. (Anche i fedeli sarebbe opportuno che igienizzassero le mani prima di ricevere la particola).

Queste disposizioni si applicano anche alle altre celebrazioni (battesimi, matrimoni, esequie). La confessione può essere fatta in spazi ampi e areati e indossando la mascherina sia il sacerdote che il penitente.

Storia e Memoria
Corso Pre-matrimoniale